Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Adriano Cecchi

Cecchi Adriano

Prato 1850 / Firenze 1936

Painter
Biografia

da A. M. Comanducci ediz 1962
Nato a Prato nel 1850, deceduto a Firenze. Figlio di uno scultore in legno, ebbe dal padre il primo incitamento all'arte. Trasferitosi giovanissimo a Firenze, frequentò la scuola libera del nudo in quell'Accademia. La maggior parte delle sue opere è in collezioni private all'estero, specie in Inghilterra, dove si recò varie volte per eseguire ritratti. Rientrato in Italia, si dedicò all'insegnamento, e nel frattempo dipinse quadri di genere e di costume del '700, ricercati da negozianti d'arte di Monaco, di Londra e New York. Geniale e modesto, trattò la decorazione, la scultura e l'architettura. Il suo progetto per la facciata della chiesa di San Lorenzo a Firenze che non fu realizzato, venne tuttavia prescelto dalla giuria. Principali opere: "Musica d'altri tempi"; "Il nonno si diverte"; "La gatta di Masino"; "Gelosie"; "Poeta e commediografo"; "Benvenuti!"; "Una nuova storia"; "Rimembranze"; "La nuova canzone"; "Stonature"; "L'amante sorpreso".

Bibliografia

A.M. Comanducci - Pittori italiani dell'Ottocento - Milano 1934
A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni - II ediz. Milano 1945
A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni e contemporanei - III ediz. Milano 1962
A. De Gubernatis - Dizionario artisti italiani viventi
Thieme Becker  - Kunstlerlex - 1912
Rivista d'Italia


Works of Adriano Cecchi



 

would you like to sell a work of Adriano Cecchi?

 

would you like to buy a work of Adriano Cecchi?

 

Please fill out the form below


Select the images you would like to upload and send to us

Select image n.1
Select image n.2
Select image n.3