Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Ignazio Cantalamessa Carboni

Cantalamessa Carboni Ignazio

Ascoli Piceno 1796 / Ascoli Piceno 1855

Painter, Architect
Biografia

da A.M. Comanducci ediz 1962

Nato in Ascoli Piceno nel 1796, morto nella stessa città l'8 novembre 1855. Studiò ad Ascoli con Agostino Cappelli, e si perfezionò a Roma. Non solo fu pittore, ma anche architetto e critico d'arte. Tra le sue varie tele, le più notevoli sono quelle della chiesa parrocchiale di Petraro presso Arquata del Tronto; il "Sant'Antonio da Padova", nella cappella della Villa Silvetti presso Ascoli, e il "Ritratto del Cardinale Filippo de Angelis", nella raccolta del Palazzo Comunale di Ascoli Piceno. Come architetto eseguì importanti costruzioni con intelligenza e con fine spirito artistico. Fu insegnante di disegno nella scuola pubblica istituita nel 1811 dal comune di Ascoli.

 

Bibliografia

A.M. Comanducci - Pittori italiani dell'Ottocento - Milano 1934
A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni - II ediz. Milano 1945
A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni e contemporanei - III ediz. Milano 1962


Works of Ignazio Cantalamessa Carboni



 

would you like to sell a work of Ignazio Cantalamessa Carboni?

 

would you like to buy a work of Ignazio Cantalamessa Carboni?

 

Please fill out the form below


Select the images you would like to upload and send to us

Select image n.1
Select image n.2
Select image n.3