Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Adolfo Busi

Busi Adolfo

Faenza 1891 / Bologna 1977

Painter, Illustrator, Graphics designer
Biografia

da A.M. Comanducci ediz 1962

Nato a Faenza il 6 gennaio 1891. Ha studiato all'Accademia di Belle Arti in Bologna e dal 1935 si è stabilito in Milano. Iniziò giovanissimo l'attività artistica e nel 1920 partecipò alla mostra internazionale di S. Francisco (USA), ottennendo la medaglia d'argento della Fondazione Carige. Successivamente ha preso parte alle esposizioni regionali e nazionali di Roma, Milano, Firenze, Bologna, ecc. e fu presente a quelle mostre della Secessione di Roma, che ebbero allora vasta risonanza e fecero conscere al pubblico della capitale pittori sino allora ignoti come Henri Matisse, Gustav Klimt, Paul Gauguin e Paul Cezanne. Tra le due guerre soggiornò per lavoro in Francia, Belgio e Svizzera. Si orientò, per un certo periodo, verso la pubblicità, affermandosi rapidamente fra i migliori e più apprezzati cartellonisti italiani. Tale attività non interruppe la partecipazione alle mostre d'arte, culminata in personali a Rimini, Bologna e Milano. L'ultima (1953) ebbe successo specie per i ritratti, che esprimono del Busi l'inconfondibile personalità. Alla Mostra dell'Arte Romagnola di oggi in Bologna (1957) ha avuto la medaglia d'oro. Coltiva anche il pastello, in cui si ricollega, ma con accenti tutti personali, agli inglesi.

Partecipa alla Esposizione Nazionale d'Arte a Brera nel 1916, con il dipinto "Oggetti giapponesi".

Bibliografia

A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni e contemporanei - III ediz. Milano 1962

Il Resto del Carlino - Bologna 1957


Works of Adolfo Busi



 

would you like to sell a work of Adolfo Busi?

 

would you like to buy a work of Adolfo Busi?

 

Please fill out the form below


Select the images you would like to upload and send to us

Select image n.1
Select image n.2
Select image n.3