Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Salvatore Brancaccio

Brancaccio Salvatore

Napoli 1828 / Napoli 1890

Painter
Biografia

Partecipa a diverse edizioni della Mostra di Belle Arti del Real Museo Borbonico di Napoli, la prima volta nel 1845, con il disegno "Una santa martire a mezza figura", quindi nel 1851 con il dipinto "Vestale sepolta viva" ed infine nel 1855 con "Gesù che predice la sua futura passione alla Santissima Vergine ed a San Giuseppe", dipinto acquistato dal re Ferdinando II di Borbone ed oggi nella raccolta d'arte del Palazzo reale di Napoli. Nel 1863 partecipa alla II Esposizione della Società Promotrice delle Belle Arti di Napoli con il dipinto "Ginevra nella Cripta di Sant'Orsola a Barletta".

 


Works of Salvatore Brancaccio



 

would you like to sell a work of Salvatore Brancaccio?

 

would you like to buy a work of Salvatore Brancaccio?

 

Please fill out the form below


Select the images you would like to upload and send to us

Select image n.1
Select image n.2
Select image n.3