Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Tito Boselli

Boselli Tito

Parma 1803 / Parma 1847

Painter, Engraver
Biografia

da A.M. Comanducci ediz 1962

Nato a Parma il 1° gennaio 1803, mortovi il 16 settembre 1847. Fu allievo di Paolo Toschi. Il Le Blanc ricorda cinque sue incisioni da Salvator Rosa ed una dal Domenichino. Sono noti: una sua "Veduta del castello di Persenbeugh"(da C. Boccaccio), un "Paesaggio boscoso" (da J. Ruisdael), una "Veduta della Villa Wilding presso Palermo" e altre stampe di paesaggio. Incise alcuni rami per la "Galleria Pitti" del Bardi e per la "Reale Galleria di Torino" del D'Azeglio.

Bibliografia

A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni e contemporanei - III ediz. Milano 1962
L. Servolini - Dizionario illustrato incisori italiani moderni e contemporanei - Milano 1955

Thieme Becker  - Kunstlerlex - 1910

P. Martni - L'arte dell'Incisione in Parma - 1873

G.B. Janelli - Dizionario biografico dei parmigiani illustri - Genova 1877

Ch. Le Blanc - Manuel de l'amateur d'estampes


Works of Tito Boselli



 

would you like to sell a work of Tito Boselli?

 

would you like to buy a work of Tito Boselli?

 

Please fill out the form below


Select the images you would like to upload and send to us

Select image n.1
Select image n.2
Select image n.3