Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Antonio Bortone

Bortone Antonio

Ruffano - Lecce 1844(47) / Lecce 1938

Sculptor
Biografia

da Angelo De Gubernatis - Dizionario degli Artisti Italiani viventi - 1889

Esimio scultore pugliese, residente da molti anni a Firenze, nato nell'anno 1847 a Lecce. Fece i suoi studii nell'Accademia di Napoli; è ora professore onorario di quella Accademia, e delle Accademie di Firenze e di Lecce, e insignito di varii ordini cavallereschi, tra i quali la Corona d'Italia per motu proprio dal Re Vittorio Emanuele, quella de' Santi Maurizio e Lazzaro, per motu proprio dal Re Umberto, in seguito all'inaugurazione del "monumento a Quintino Sella" a Biella. Tra i suoi lavori più lodati meritano ricordo "Il Gladiatore" eseguito per incarico del ministro Correnti; l'"Ippocrate"; il "Molière"; "La Carità religiosa"; il "Fanfulla", statua premiata all'Esposizione di Parigi del 1887; sulla facciata di Santa Maria del Fiore le due bellissime statue di "San Giacomo Minore" e di "Sant'Antonino" e i due medaglioni rappresentanti "Giotto" e "Michelangelo"; il monumento "Al marchese Gino Capponi" nel tempio di Santa Croce, vinto per concorso; il "monumento a Quintino Sella" in Biella opera potente per sentimento e verità artistica, vinto per concorso; il busto del "Re Vittorio Emanuele" al Parlamento Nazionale; il "busto di Gino Capponi" in una sala del Municipio di Firenze; il busto dell'illustre espositore di Dante "Giambattista Giuliani", e altri più ritratti di commissione, ne' quali il coscienzioso artista subordina sempre il proprio interesse alle ragioni ideali dell'arte ch'egli onora col suo scalpello.

Bibliografia

A De Gubernatis - Dizionario artisti italiani viventi - 1889


Works of Antonio Bortone



 

would you like to sell a work of Antonio Bortone?

 

would you like to buy a work of Antonio Bortone?

 

Please fill out the form below


Select the images you would like to upload and send to us

Select image n.1
Select image n.2
Select image n.3