Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Sanchez Salvador Barbudo

Barbudo Sanchez Salvador

Jerez de la Frontera - Cadice 1857 / Roma 1917

Painter
Biografia

Mostra una predisposizione naturale per il disegno e la pittura fin dalla tenera età, entrando come apprendista nella bottega di Pedro Vera, un restauratore locale. Notato e preso a benvolere dal Marchese de Castillo, entra, gazie all’interessamento di quest’ultimo, nel 1875 entra nella Scuola di Belle Arti di Siviglia, e quindi nello studio del pittore José Villegas. Completa la sua formazione con un viaggio a Madrid, dove visita il Museo del Prado, e a Roma, dove, affascinato dalla atmosfera particolare della città, decide di stabilirsi, facendo di Roma, da allora in poi, la protagonista assoluta della sua pittura, sia per i suoi dipinti di genere, che nei paesaggi e nei ritratti, per i quali è particolarmente apprezzato. Partecipa alle Biennali di Venezia del 1895 e del 1897 e sue opere sono conservate, tra altri musei, al Museo del Prado di Madrid.

Il suo dipinto Un grande di Spagna, del 1917, è conservato presso la Pinacoteca Corrado Giaquinto di Bari

 

da Angelo De Gubernatis - Dizionario degli Artisti Italiani viventi - 1889

Pittore ispano-italiano, nato a Xeres della Frontera in Ispagna, ma domiciliato a Roma. Fece i suoi primi studi d'arte sotto José Villegas, ed adempiuti poi gli obblighi di leva, grazie alla munificenza del marchese di Castillo che lo prese a proteggere e a sostenere liberamente, potè subito recarsi a Roma a continuarvi gli studi. Qui non tardò a primeggiare tra i primi della colonia artistica spagnuola, piena di vita e di avvenire. Uno dei quadri suoi, che più contribuirono a collocarlo rapidamente in posizione eminente, rappresenta le "Nozze principesche nella Spagna nel secolo decimoquarto", ed è una pagina importante di storia. Ma l'"Amleto", per l'insieme delle grandi qualità che lo caratterizzano, supera le "Nozze principesche". Il momento rappresentato è l'ultimo atto del dramma Shakesperiano. La composizione è solenne, sceneggiata, l'esaltamento del principe, l'atterrimento dei cortigiani, lo spavento del re, i costumi, i tipi, i caratteri mettono quest'opera per merito d'arte, accanto alle più belle pagine della pittura storica moderna, ed il Barbudo ebbe per questo quadro il premio alla Esposizione di Belle Arti di Madrid del 1886. Oltre questi due quadri l'attività prodigiosa del giovane artista ne ha creati altri molti che hanno tutta l'impronta del suo stile, del suo modo, diverso affatto dalla comune degli altri artisti. Il quadro "Vita moderna" ha una tale squisitezza artistica una modernità tutta sua; l'altro "Al Caffè" è una pagina di costume narrata con grazia e con eleganza: "Il Suonatore di ghironda", è un altro bel quadro di genere. "Sala d'armi"; "La Puerpera"; il "Senatore Veneziano"; "Sulla Laguna"; sono veri gioielli ed elegantissimi quadri; l'acquarello "Costume Veneziano del secolo XV"; è pure bellissimo, e così molte delle altre numerose produzioni di questo giovane pittore a cui è aperto un avvenire, senza dubbio, glorioso.

 

da Le Biennali di Venezia - Esposizione 1895 e 1897
Nato a Xeres de la Frontera nel 1858, vive a Roma.
Fece i primi studi a Siviglia con Jose Villegas; poi, essendo stato chiamato sotto le armi, fu addetto al Ministero della guerra a Madrid, e negli intervalli liberi, dipinse il suo primo quadro.
Pensionato dal marchese di Castrillo, si recò a Londra, dove eseguì "l'Amleto", che è ora nel Museo di Barcellona.

Bibliografia

A De Gubernatis - Dizionario artisti italiani viventi - 1889

Catalogo I Esposizione Internazionale d'arte della Città di Venezia - 1895

Catalogo II Esposizione Internazionale d'arte della Città di Venezia - 1897


Works of Sanchez Salvador Barbudo



 

would you like to sell a work of Sanchez Salvador Barbudo?

 

would you like to buy a work of Sanchez Salvador Barbudo?

 

Please fill out the form below


Select the images you would like to upload and send to us

Select image n.1
Select image n.2
Select image n.3