Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Francesco Arata

Arata Francesco

Castellone - Cremona 1890 / Castellone - Cremona 1956

Pittore, Incisore
Biografia

da A.M. Comanducci ediz 1962

Nato a Castellone il 21 ottobre 1890. Studiò il nudo con Cesare Tallone all'Accademia di Brera a Milano e frequentò la scuola d'Arte del Castello Sforzesco. Esordì nel 1915 a la Permanente di Milano. Nel 1916 partecipò alla Mostra dell'Incisione Italiana a Londra, poi figurò alla Biennale di Napoli nel 1922, alla Internazionale di Venezia del 1930, alla prima Quadriennale di Roma, e in molte altre. Nel 1929 ordinò una mostra personale in una galleria milanese, altre a Torino, Novara, Cremona e Como. I suoi lavori sono sparsi in gallerie e ne raccolte private in Italia ed all'estero. "Neve a Castelleone" è nella collezione del comm. Simoncini di Cremona; "Alta Val Brembana", presso il senatore Borletti di Milano; "Mia madre", presso l'autore. Alla Galleria d'Arte Moderna di Milano si conservano: "Porto Venere" che conseguì nel 1935 il premio «Sallustio Fornara», "Paesaggi" e "Paesaggio collinoso". Anche incisore acquafortista di buona fama.

Partecipa alla Mostra di Belle Arti di Milano del 1939 esponendovi i dipinti "Natura morta", paesaggio" e "Natura morta".

 

Bibliografia

A.M. Comanducci - Pittori italiani dell'Ottocento - Milano 1934
A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni - II ediz. Milano 1945
A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni e contemporanei - III ediz. Milano 1962
L. Servolini - Dizionario illustrato incisori italiani moderni e contemporanei - Milano 1955

Catalogo Esposizione Incisione italiana - Londra 1916

Emporium - 1915   1916

Castelletto Saleggio - Un secolo di pittura

E. Padovano - Dizionario artisti contemporanei


Opere dell'autore Francesco Arata



 

Vuoi vendere un'opera di Francesco Arata?

 

Vuoi comprare un'opera di Francesco Arata?

 

utilizza l'apposito modulo di contatto qui sotto


Puoi caricare delle immagini da allegare al messaggio:

Seleziona immagine n.1
Seleziona immagine n.2
Seleziona immagine n.3