Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Giuseppe Alby

Alby Giuseppe

Torino 1853 / Torino 1890

Painter
Biografia

da A.M. Comanducci ediz 1962

Dipinse quadri di vita campestre; illustrò soprattutto scene di caccia, con grande sincertà. Nel 1875 dipinse "Vita tranquilla"; nel 1879 "Anitrelle"; poi "Sul mercato". Espose alla Promotrice di Torino nel 1888 "Fiori e farfalle"; "A son tutti a losa"; "Dicembre"; "Imminente catastrofe". Nel 1885 "Novembre"; più tardi "Offerta a Venere"; "Notizie del girono"; "Fuori tiro"; "Natura morta", di proprietà del Circolo degli artisti di Torino.

Morto nel 1890 a Torino, dov'era nato nel 1853. Si tenne di lui una ricordevole retrospettiva nel 1892 nella sua Torino, alla Promotrice. In essa venne rilevato che pochi prima di morire aveva dipinto alcune vedute della laguna veneta con sensibilità luministica vivacissima, tale da metterlo tra i novatori. Fra esse "Barche pescherecce" e "Laguna veneta".

 

 

Bibliografia

A.M. Comanducci - Pittori italiani dell'Ottocento - Milano 1934
A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni - II ediz. Milano 1945
A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni e contemporanei - III ediz. Milano 1962


Works of Giuseppe Alby



 

would you like to sell a work of Giuseppe Alby?

 

would you like to buy a work of Giuseppe Alby?

 

Please fill out the form below


Select the images you would like to upload and send to us

Select image n.1
Select image n.2
Select image n.3