Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Parco di Villa Abamelek (1954)

Francalancia Riccardo (Assisi 1886 / Roma 1965)

Tecnica: Olio su tela
Misure: 50cm x 65.5cm

Opera firmata e datata in basso a destra

Cartiglio: - L'attico esse arte - Roma

              - The Fifth International Art Exhibition of Japan, 1959


Riccardo Francalancia

Francalancia Riccardo

Francalancia Riccardo (Assisi 1886 / Roma 1965)

Pittore

da A.M. Comanducci ediz 1962

Nato ad Assisi il 9 novembre 1886, risiede a Roma. Si dedica di preferenza ai paesaggi, coi quali sovente partecipa alle mostre italiane. Nel 1922 inviò alla Primaverile Fiorentina: "Paesaggio"; "Lo Specchio"; "Begonie" e "Il bove". Nel 1927, alla Prima mostra d'Arte fiumana, figurò con una "Natura morta" e nel 1932, alla Diciottesima Internazionale di Venezia espose: "La gru - Sul Tevere"; "Ponte Sublicio"; "Casa sul lago"; "Spiaggia e Cielo - Tirreno". Alla XXIV Biennale di Venezia (1948) espose "Valle dell'Aniene"; alla XXV (1950) espose quattro opere. Alla Quadriennale del 1948 fu presente con due opere; nel 1952 gli veniva allestita una personale di nove opere; nel 1956 altra personale di cinque opere. Appartenne al Gruppo dei "Valori Plastici". Nel 1932 ottenne il 1° premio alla Mostra Internazionale di Arte Sacra di Padova e due anni dopo gli fu conferito il 1° premio al Concorso della Regina per le opere sulla guerra e sulla vittoria. Nel 1948 gli fu dato il Premio per il Paesaggio d'Abruzzo.



 

Desideri ulteriori informazioni sull'opera "Parco di Villa Abamelek" di Riccardo Francalancia?

Compila il modulo di contatto qui sotto


Per qualsiasi genere di informazioni puoi contattarci scrivendo alla nostra mail info@galleriarecta.it

Oppure puoi venirci a fare visita direttamente in galleria in via dei Coronari 140 - 00186 - Roma