Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Venezia

Novo Stefano (Cavarzere - Venezia 1862 / Venezia 1937)

Tecnica: Olio su tavola
Misure: 16cm x 24cm

Opera firmata in basso a destra


Stefano Novo

Novo Stefano

Novo Stefano (Cavarzere - Venezia 1862 / Venezia 1937)

Pittore, Decoratore

da A.M. Comanducci ediz 1962

Nato a Cavarzere nel 1862, studiò all'Accademia di Venezia, discepolo di Pompeo Marino Molmenti. Rapido, disinvolto e corretto esecutore di quadri di genere, si affermò molto giovane con "Cuore di popolana", esposto a Torino nel 1884; poi presentò ancora, nello stesso anno, alla Promotrice di Firenze, "Un campo a Venezia"; e nel 1886, "Testa di vecchio"; pure nel 1886, a Livorno, "L'approdo dei pescatori" e "In chiesa"; a Venezia, nel 1887: "L'ora del pranzo"; "Dal fruttivendolo" e "La xe sana"; nel 1888, a Edimburgo, "Venditrice di arance", e a Bologna, "Il frutto proibito"; a Chicago, nel 1893: "Fruttivendola"; "Il più cattivo di tutti" e "Venditrice di limoni"; ancora a Venezia, nel 1897, alla seconda Esposizione Internazionale, "Primavera a Venezia"; nel 1900, a Milano, "La colazione"; nel 1902, a Torino, "Il vino"; e a Saint Louis, "La prima comunione". Espose anche a Glasgow, e sono opera sua gli affreschi nelle chiese di Casale Scodovia e di Altura, in provincia di Padova.



 

Desideri ulteriori informazioni sull'opera "Venezia" di Stefano Novo?

Compila il modulo di contatto qui sotto


Per qualsiasi genere di informazioni puoi contattarci scrivendo alla nostra mail info@galleriarecta.it

Oppure puoi venirci a fare visita direttamente in galleria in via dei Coronari 140 - 00186 - Roma