Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Works of this author


Giuseppe Sogni

Sogni Giuseppe

Robbiano, Giussano - Monza Brianza 1795 / Milano 1874

Painter
Biografia

da A.M. Comanducci

Nato a Robbiano Giussano il 18 maggio 1795, morto a Milano l'11 agosto 1874. Dopo aver frequentato i corsi militari a Pavia, si recò a Milano, e all'Accademia di Brera studiò in un primo tempo sotto la guida di Camillo Pacetti, insegnante di plastica, poi fu allievo di Luigi Sabatelli, nella scuola di pittura. Indi andò a perfezionarsi a Roma. Si fece conoscere nel 1824 con un quadro ispirato al «Filippo» dell'Alfieri; poi continuò ad eseguire lavori di soggetto storico. Trattò il quadro di genere ed eseguì molti ritratti ma ebbe soprattutto tendenza al grande quadro religioso o storico. Nel 1836 fu nominato insegnante di pittura all'Accademia di Bologna, e due anni dopo, dietro sua richiesta, passò all'Accademia di Brera a Milano, nella quale insegnò fino al 1861, con grande comprensione per gli entusiasmi dei giovani e per le loro tendenze innovatrici. Come era di larghi principi nell'arte, era liberale in politica, cosicchè egli durante le Cinque Giornate combattè per le strade contro lo straniero. Le sue opere principali sono: "Susanna al bagno"; "Il ratto di Giselda"; "Il ritratto dell'lmperatore Ferdinando I d'Austria", conservate nella Galleria d'Arte Moderna di Milano; "Autoritratto", conservato nella Galleria degli Uffizi di Firenze; "Ruggero che fugge le tentazioni della maga Alcina", esposta nel 1900 a Milano, alla Mostra della Pittura Lombarda dell'Ottocento; "I Lombardi reduci dalla battaglia di Legnano", che ottenne vivo successo anche per l'allusione politica; "Ilo scoperto dalle ninfe"; "L'ultima ora di Beatrice Cenci"; "Erminia raccolta dai pastori"; "Sacra Famiglia"; "Bacco che scopre Arianna nell'isola di Nasso", medaglione a fresco nella sala della Società del Giardino in Milano; "Gloria di San Pietro", nella cupola della chiesa di San Pietro in Novara, e i "Quattro Profeti maggiori con gruppi di angeli", nei peducci; "La promulgazione della verginità di Maria", nel Santuario di Rho; parecchi ritratti di benefattori nella Quadreria dell'ospedale Maggiore di Milano.



 

would you like to sell a work of Giuseppe Sogni?

 

would you like to buy a work of Giuseppe Sogni?

 

Please fill out the form below

 


Select the images you would like to upload and send to us

Select image n.1
Select image n.2
Select image n.3
Select image n.4
Select image n.5