Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Luca Postiglione

Postiglione Luca

Napoli 1876 / Napoli 1936

Pittore
Biografia

da A. M. Comanducci ediz 1962
Nato a Napoli il 18 ottobre 1876, morto a Napoli il 27 agosto 1936. Di famiglia d'artisti, fu istradato alla pittura dal fratello Salvatore Postiglione, del quale ereditò la grande facilità produttiva. Dal 1896 al 1911 prese parte alle mostre della Promotrice «Salvator Rosa»: nel 1904 con "Rimembranze" e "Testa di donna"; nel 1906, con "Interno"; nel 1911, con "Ornella"; "Mezza figura"; "Il limitare", acquistato dalla Provincia di Napoli; "Giovinezza", dall'ing. comm. Achille Minozzi e "Bambini allegri", premiato, e comperato dalla signora Cosenza. Nel 1904 figurò a Londra all'Esposizione Italiana con "L'orfana"; nel 1906, alla romana Mostra degli «Amatori e Cultori» con "Il giglio" e "La soglia". Fu anche scrittore efficace e poeta dialettale sensibilissimo.
 
Partecipa, nel 1904, all'Esposizione Italiana "Italian Exhibition Earl's Court" a Londra, organizzata dalla Italian Chamber of Commerce a Londra, esponendovi il dipinto "The orphan girl".

Bibliografia

A.M. Comanducci - Pittori italiani dell'Ottocento - Milano 1934
A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni - II ediz. Milano 1945
A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni e contemporanei - III ediz. Milano 1962

E. Giannelli - Artisti napoletani viventi - 1916

Thieme Becker  - Kunstlerlex - 1933

Emporium - 1929

Illustrazione Italiana - 1888

Opere

 Nel mio studio - Pinacoteca Corrado Giaquinto, Bari

Primavera (Aprile) - Pinacoteca Corrado Giaquinto, Bari


Opere dell'autore Luca Postiglione



 

Vuoi vendere un'opera di Luca Postiglione?

 

Vuoi comprare un'opera di Luca Postiglione?

 

utilizza l'apposito modulo di contatto qui sotto


Puoi caricare delle immagini da allegare al messaggio:

Seleziona immagine n.1
Seleziona immagine n.2
Seleziona immagine n.3